Web design: PVconsulting
PORTOSALVO - PISCIOTTA Circolo Nautico Portosalvo "Girolamo Vitolo"
Home Novità Eventi Pagine Contatti
Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Regata Vela Latina 05/09/2009 Pisciotta - Vecchia veduta Rete squatrara
Hai scritto qualcosa che abbia come protagonista il mare? Se vuoi, puoi pubblicare le tue opere sul nostro sito. Vai nello spazio "Pagine".

Pisciotta, una storia di marinai-contadini, un piede nella barca ed uno nella vigna. Clic per leggere la storia di Pisciotta.

XII TRE TORRI

3 - 4 settembre 2016

TRE TORRI

XII Edizione della Regata di Vela Latina.

Statuto del Circolo Portosalvo

Lo statuto del Circolo è disponibile in formato pdf; per scaricarlo è necessario il programma Adobe Reader, che, se necessario, può essere scaricato gratuitamente facendo clic sul bottone qui sotto. Leggi lo statuto...
Il 10 aprile 1988, nello studio del notaio Carlo Alberto Festa in Marina di Pisciotta, nasceva il Circolo Nautico ”Portosalvo”, fondato da 22 soci. Il Circolo è un'associazione che promuove qualsiasi sport ed attività nautica, ricreativa e turistica connessa. I colori sociali sono il bianco e l’azzurro. Il Circolo è titolare di una concessione di uno specchio d’acqua all’interno del porto di Marina di Pisciotta per l’ormeggio delle imbarcazioni dei soci. La storia dei primi venti anni del Circolo è stata caratterizzata da quattro presidenze. La prima, dalla fondazione fino al 5 ottobre 2002, fu quella del primo presidente Girolamo Vitolo; la seconda dell’avvocato Aniello Tambasco fino al mese di agosto 2006.
Il Circolo ha assunto la denominazione ufficiale di “Circolo Nautico Portosalvo-Girolamo Vitolo” in onore del compianto presidente. Dall’agosto del 2006 al novembre del 2008 il presidente è stato Franco Patanè; dal 22 novembre 2008 il presidente è Eugenio Marino. Tutti e quattro i presidenti hanno una prerogativa, che è tradizione ed orgoglio del circolo, di essere sempre stati eletti all’unanimità. Negli ultimi dieci anni della sua storia il circolo si è guadagnato visibilità e prestigio con attività ed eventi di particolare rilievo. Il Circolo ha realizzato corsi nell’ambito di “piani dell’offerta formativa” dell’Istituto Omnicomprensivo di Pisciotta; ha realizzato attività promozionali per far conoscere le peculiarità turistiche e gastronomiche del territorio cilentano a qualificati gruppi di operatori internazionali; ha organizzato manifestazioni sportive di campionati provinciali di pesca sportiva FIPSAS; nuoto di fondo e di gran fondo; gare di foto sub, tornei di calcetto e di palla a volo. Il Circolo nautico ha dato impulso organizzato alla quarta edizione della “Regata delle Tre Torri”, tradizionale appuntamento degli appassionati della vela latina di tutta la Campania. Ha contribuito in maniera operativa al conseguimento del riconoscimento europeo FEE della Bandiera Blu per tutti gli anni. Monitoraggi, prelievi, ricognizioni sono stati effettuati lungo la costa cilentana a bordo del motoveliero ”Levania” dalla foce del fiume Alento a Punta Infreschi (nei comuni di Ascea, Pisciotta, Centola e Camerota). Per festeggiare e ricordare tale prestigioso riconoscimento (Bandiera Blu), il Circolo ha organizzato due edizioni della staffetta di nuoto di gran fondo denominata “Il Mare non ha confini”, che da Acciaroli a Marina di Pisciotta, con un percorso di circa 12 miglia marine, ha unito i comuni Bandiera Blu di Pollica, Casalvelino, Ascea e Pisciotta. Il Circolo ha organizzato e supportato la traversata atlantica in solitario, da Marina di Pisciotta a Montevideo, di Pino Veneroso, denominata "Sulla rotta del Leone di Caprera”.
I locali del circolo sono sede di una vasta biblioteca che vanta circa 3000 volumi donati dal socio onorario Michele LaRosa. Il periodo estivo è caratterizzato da riunioni e serate di tornei di vari giochi di società, che costituiscono uno strumento di aggregazione e di ricreazione per soci, villeggianti e turisti.
La quarta presidenza del Circolo sta realizzando una radicale ristrutturazione della sede sociale con una migliore organizzazione degli spazi, nel rispetto della caratteristiche dei due locali. Infatti il Circolo è ospitato in due antichi magazzeni, che fin dal 1600 circa venivano adibiti a ricovero di barche e attrezzature da pesca e da magazzini per la conservazione delle alici salate di “menaica”. Nel solco della tradizione del Circolo, l'obiettivo è la riconferma di quanto già fatto con la ulteriore incentivazione degli sport nautici, nella collaborazione con le scuole, gli enti e le istituzioni.
Il Circolo conta soprattutto sulla partecipazione dei giovani, i quali stanno già rispondendo con nuove adesioni.